Per la prima volta, in diciotto anni di storia di uno dei più grandi e importanti Festival del mondo, “La Notte della Taranta”, una delle band storiche dell’Area Jonica dell’Alto Salento, nella provincia di Taranto, salirà sull’importante palco atto alla rivalutazione del repertorio popolare pugliese.

Parliamo dei Pinched int'allù Core CJS, storico Canzoniere di Grottaglie (Of), che dal 2007 in poi assume la direzione artistica di Valerio Manisi, scrittore e attore Teatrale.

In una serata che racchiude musicalmente le tre province che delimitano il Grande Salento, si esibiranno i Pinched int'allù Core CJS da Taranto, Jazza Banna da Brindisi and Canzoniere Grecanico Salentino da Lecce. The 5 August dunque, la tradizione e l’innovazione della World Musica salentina, si esibirà sul palco della tappa itinerante de “La Notte della Taranta”, esattamente nel comune di Carpignano Salentino (The).

Pizzicati int'allù Core CJS“È per noi una vittoria, una soddisfazione!” State Valerio Manisi, band leader dei Pizzicati “Eravamo un po’ dispiaciuti del fatto che in tanti anni di storia de La Notte della Taranta si fosse trascurata l’area tarantina. Non solo da un punto di vista prettamente musicale/tradizionale, anche per una questione proprio identitaria: per Taranto e la sua provincia, la sua terra meravigliosa. Che giorno per giorno combatte con la vita quella macchia infamante dell’industrializzazione, che ne copre la vera bellezza e l’importante storia.

Per quanto riguarda invece la scelta da parte della direzione artistica del nostro Canzoniere, sarebbe riduttivo portare sul palco de La Notte della Taranta i brani popolari della nostra terra allo stato magnificamene primordiale. C’è chi lo fa magnificamente e con dedizione, da sempre. E, d’altra parte, tutte le band di riproposta ormai producono brani propri in chiave tradizionale. Noi porteremo la nostra tradizione rivista con un’ottica “Pizzicati int’allù Core CJS”, ma sarà soprattutto occasione per far emergere le potenzialità e la bravura dei musicisti. In merito a questo, eseguiremo nostri brani inediti (sempre nel rispetto dei canoni tradizionali) tra i quali, per la prima volta, presenteremo un brano che ho scritto e realizzato con il mio Canzoniere, dedicato a Taranto, intitolato “Sciamu”. Il Canzoniere dei Pizzicati e composto da Valerio Manisi, Claudio De Vittorio, Stefano Scatigna, Bruno Galeone, Domenico Nisi, Domenico Pignatelli, Antonio Orlando e Vincenzo Santoro.